About

Mi chiamo Maurizio Cucchiara, Radioamatore licenziato dal 1988.
Appassionato di elettronica da sempre fin da ragazzo entrai in contatto con i primi computer, le prime esperienze informatiche le feci con un “Commodore 64” ed è stato un amore a prima vista che mi ha accompagnato, attraverso tutte le sue evoluzioni, per tutta la vita. Successivamente intorno ai 25 anni come naturale evoluzione della passione per l’elettronica è nato il mio interesse per le ricetrasmissioni amatoriali, da li è scaturita la miscela che ha caratterizzato i miei hobby fino ad ora, elettronica, computer, radiocomunicazioni. 
Come Radioamatore ho sempre avuto difficoltà logistiche che non mi hanno permesso l’installazione di grandi antenne per cui la mia attività HF è sempre stata di secondo piano e ho conseguentemente privilegiato, quindi non per scelta, attività sulle bande VHF/UHF/SHF dove la richiesta di spazio per le antenne è minore.
Nei primi anni di licenza e a seguire per molti anni, la ricetrasmissione dati a pacchetto o “packet” è stata la mia attività principale, condensava un pò tutte le mie passioni, ricetrasmissioni, computer ed elettronica dandomi la possibilità, che in quell’ambito era a volte anche necessità, di autocostruire o modificare apparecchiature.
Da allora le comunicazioni dati o digitali in genere sono sempre state la mia attività preponderante farcita con una buona dose di autocostruzione e pillole di programmazione.

Ma chi e’ il radioamatore?

Il radioamatore è uno sperimentatore del mezzo radio. […] I radioamatori sono coloro che ancora oggi sperimentano nuovi metodi di comunicazione e nuove modalità di propagazione delle onde radio, restando così fedeli allo spirito originario degli appassionati della radio.

Lascia un commento